Il migliore cibo da strada, proposto nella versione più tradizionale e nelle varie novità ideate dagli operatori presenti, unito alla voglia di stare insieme, tra musica e cabaret: così è cominciato mercoledì scorso il ‘Santa Teresa di Riva Street Food’ 2024, evento di primavera promosso da ‘Eventivamente’ di Alberto Palella, in collaborazione con il Comune di Santa Teresa di Riva

IL TAGLIO DEL NASTRO HA UFFICIALMENTE APERTO LA KERMESSE DEL GUSTO IN VIA ROMA, LOCALITÀ TORREVARATA: I FORNELLI RIMARRANNO ACCESI FINO A DOMENICA 28 APRILE, CON LA POSSIBILITÀ... DOMENICA, DI VISITARE LE CASETTE DALLE 11 ALL’1 DI NOTTE; GLI ALTRI GIORNI DALLE 18 ALL’1

161

Il migliore cibo da strada, proposto nella versione più tradizionale e nelle varie novità ideate dagli operatori presenti, unito alla voglia di stare insieme, tra musica e cabaret: così è cominciato mercoledì scorso il ‘Santa Teresa di Riva Street Food’ 2024, evento di primavera promosso da ‘Eventivamente’ di Alberto Palella, in collaborazione con il Comune di Santa Teresa di Riva.

Il taglio del nastro ha ufficialmente aperto la kermesse del gusto in via Roma, località Torrevarata: i fornelli rimarranno accesi fino a domenica 28 aprile, con la possibilità… domenica, di visitare le casette dalle 11 all’1 di notte; gli altri giorni dalle 18 all’1.

La serata inaugurale ha avuto come protagonista lo spettacolo del comico catanese Giuseppe Castiglia che, con i suoi monologhi ha tratteggiato vizi, abitudini e virtù dei siciliani anche quando sono distanti dalla loro Isola.

“Ma l’intrattenimento e gli spazi – ha ricordato il sindaco di Santa Teresa di Riva, Danilo Lo Giudice – sono pensati per accogliere adulti e bambini, famiglie come è ormai da tradizione nel format dell’evento”.

“‘Santa Teresa di Riva Street Food’ – ha proseguito il primo cittadino – è una manifestazione consolidata che richiama molte persone dalla provincia di Messina, ma anche da fuori. Quest’anno abbiamo voluto aggiungere gli spettacoli, con alcuni dei protagonisti della comicità siciliana, Giuseppe Castiglia e, domani sera saliranno sul palco Toti e Totino. C’è l’area per i bambini, insomma un giusto mix per cercare di accontentare tutti e per creare quel clima di festa, di allegria e di spensieratezza che serve sicuramente, con un’importante ricaduta economica e di visibilità per il territorio”.

“È motivo di orgoglio per noi inaugurare questa cinque giorni del gusto”, ha aggiunto l’assessore comunale al Turismo e Spettacolo, Ernesto Sigillo. Presente, inoltre, la vicepresidente del Consiglio comunale di Santa Teresa di Riva, Mariella Di Bella.

Per l’amministratore di ‘Eventivamente’ Alberto Palella: “si rinnova anche quest’anno una partnership davvero importante con il Comune di Santa Teresa di Riva. È la prima tappa della nuova stagione dei nostri eventi, avremo altre manifestazioni in provincia di Messina che annunceremo a breve. Un valore centrale del nostro format è la qualità degli operatori che propongono diversi prodotti dell’eccellenza messinese, dedicando tempo anche per ideare ricette particolari. Molti sono conferme, ma abbiamo, come sempre, delle interessanti new entry che porteremo in tour e fino alla grande festa di Messina a ottobre”.

Orari del Village – Il Village è open…, venerdì 26 dalle 18 all’1; sabato 27 dalle 18 all’1; domenica 28 dalle 11 all’1.

Il programma – Tutto il programma e le novità del ‘Santa Teresa Street Food’ sono consultabili accedendo al menu attraverso il 𝐐𝐑 𝐜𝐨𝐝𝐞 ed il 𝐬𝐢𝐭𝐨 𝐰𝐞𝐛: https://messinastreetfoodfest.it/santa-teresa-2024.

A questo link di Google Maps le indicazioni per raggiungere la manifestazione: https://tinyurl.com/yckxyhwu