Un incontro sull’accoglienza e successiva integrazione dei cittadini stranieri migranti; tale evento si è svolto presso la sala riunioni del Palacultura. La conferenza voluta dall’assessore ai servizi sociali, dott.ssa Nina Santisi, in prosecuzione di quelli già avvenuti nel mese di gennaio per esaminare i nuovi bandi emessi dal Ministero dell`Interno.

Il Dipartimento per le Libertà e l`immigrazione, sfruttando l`asse di programmazione cosiddetto:”Fondo Asilo Migrazione Integrazione – FAMI 2014/2020″, cura l`accoglienza e l`integrazione dei cittadini migranti stranieri. Nelle intenzioni dell`assessore Santisi, vi è quella di far proprie le istanze che provengono dal territorio, da parte di quei soggetti del sociale che operano in questo settore.

È infatti presente, il gruppo di supporto locale del progetto denominato:”Arrival Cities”, all`interno del Programma Europeo URBACT III. Massima apertura dunque, verso chi volesse presentare progetti tesi al miglioramento dell`accoglienza verso soggetti stranieri che spesso arrivano anche nella nostra Città.

Messina, nel 2015 si è dimostra una città con una vocazione ad accogliere chi è meno fortunato di noi. Si è deciso durante i lavori, di procedere direttamente con la presentazione dei progetti al dipartimento politiche sociali, che rappresentando il Comune, potrà essere partner negli stessi, unitamente ai privati che li propongono.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO