Un terremoto di magnitudo 2.4 della scala Richter ha interessato lo Stretto di Messina alle ore 13.40 di oggi. Si tratta della scossa più intensa registrata questo sabato in Italia.

Secondo quanto riferisce l’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia), l’epicentro avrebbe coordinate 38.06 di latitudine e 15.54 di longitudine, con un ipocentro che si attesta a sei chilometri in profondità.

La scossa è stata avvertita in diversi centri abitati del territorio messinese, tra cui: Scaletta Zanclea, Itala, Alì Terme, Nizza di Sicilia, Messina, Fiumedinisi, Roccalumera, Monforte San Giorgio, Saponara, Rometta, Pagliara, Furci Siculo e Roccavaldina.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO