In questi giorni presso l`Ufficio Territoriale del Governo, si è concluso l`esame della busta contrassegnata dalla lettera A, relativa al bando per l`affidamento del servizio di accoglienza nella provincia di Messina dei cittadini stranieri richiedenti asilo per l`anno 2016.

La busta succitata conteneva “Documentazione Amministrativa”, relativa agli operatori economici che hanno presentato domanda di partecipazione al Bando, ammessi pertanto alla fase successiva della procedura.

Sono stati accettati, i seguenti soggetti giuridici:

1. ATI “L’ARCA” Soc. Coop. Sociale – Marsala (TP) Assoc.”VIRTUS ITALIA” Onlus – Roma

2. COOP SERVIZI SOCIALI – S. Piero Patti (ME), INFOMEDIA – LUIGI STURZO – NARCISO – AZIONE SOCIALE

3. LUOGHI COMUNI SOC. COOPERATIVA SOCIALE – Acireale (CT)

4. COOPERATIVA SOCIALE BADIA GRANDE a.r.l. – Trapani

5. CONSORZIO SOLIDALIA Soc. Coop. Sociale Onlus – Trapani

6. AZIONE SOCIALE” Soc. Coop. Soc. A.r.l. Onlus – Caccamo (PA)

7. ATI ” CONSORZIO SOL CALATINO s.c.s.. e PROGETTO VITA CONSORZIO DI COOPERATIVE SOCIALI s.c.s.” – Caltagirone (CT)

8.”SENIS HOSPES” Soc. Coop. Soc. – Senise (PZ) – “DOMUS CARITATIS” Soc. Coop. Soc. (Roma)

9. Consorzio “OPERE DI MISERICORDIA”- Firenze

Continua l’Ente Territoriale di Governo, comunicando che in data 1 marzo 2016, alle ore 10:30, in seduta pubblica, con ammissione dei soli rappresentanti legali dei soggetti concorrenti o i loro delegati, la Commissione procederà all’apertura della Busta B – Offerta Tecnica, al fine di verificare la presenza dei documenti prodotti.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO