All’ex Provincia regionale di Messina, durante l’odierna mattinata, è previsto un incontro formativo sul tema della lotta alla corruzione. Nel Salone degli Specchi di Palazzo dei Leoni, spazio alla giornata formativa sull’anticorruzione dal titolo “Maladministration e corruzione – la prevenzione come rimedio”.

L’introduzione ed apertura dei lavori del meeting di quest’oggi, prevista in capo al Commissario Straordinario della Città Metropolitana di Messina, dott. Filippo Romano, successivamente prosecuzione dell’evento con l’intervento del Segretario Generale di Palazzo dei Leoni e Responsabile della Prevenzione della Corruzione, dott.ssa Maria Angela Caponetti.

Al dott. Luigi Orsi Sostituto Procuratore Generale presso la Corte di Cassazione, invece il compito di relazionare sull’argomento scelto per oggi. La conclusione dell’incontro invece, affidata al Vice Segretario Generale, avv. Anna Maria Tripodo. In tema di lotta ai fenomeni della corruzione, è importante sapere che presso l’A.N.A.C.(Autorità Nazionale Anticorruzione), la Commissione preposta ha relazionato sulla revisione della disciplina in materia di inconferibilità e incompatibilità degli incarichi presso le PA ed enti privati in controllo pubblico.

E’ stata infatti redatta, una Relazione finale avendo come riferimento il d.lgs. n. 39 del 2013, che disciplina i casi nei quali ci si trova in situazioni ostative per il conferimento di incarichi sia nella Pubblica Amministrazione che negli entri privati controllati in maggioranza dal pubblico.

Della Relazione, fanno parte anche due contributi: Enti di diritto privato regolati o finanziati nel d.lg. n. 39/2013. Chiarimenti sulla finalità della disciplina e sul suo ambito di applicazione, ipotesi per una sua migliore formulazione, la prevenzione della corruzione nel conferimento degli incarichi in ambito sanitario.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO