Un vero è proprio assalto dai connotati cruenti ai danni del dott. Antonino Montagnese, titolare della farmacia Fiandaca sita in via Scipione a Villaggio Aldisio. Il farmacista è rimasto ferito col una coltellata al capo dopo aver tentato di reagire al rapinatore.

Per buona sorte, nulla di grave per il dott. Montagnese ma vista la dinamica degli eventi poteva andare molto peggio; attualmente ricoverato al Policlinico di Messina, le sue condizioni non destano particolare preoccupazioni, visto il parere dei medici del pronto soccorso.

Secondo una prima ricostruzione degli eventi, il rapinatore armato con coltellaccio da cucina, si sarebbe introdotto nella suddetta farmacia verso le 12.30 di ieri. Dopo aver scavalcato il bancone e manifestato le intenzioni delittuose, infieriva un fendente sulla testa povero farmacista: “reo” di non aver assecondato il furto a suoi danni.

Ancora non si conoscono le dinamiche precedenti alla rapina, quindi se fosse coinvolto un complice all’esterno della farmacia rionale. A quanto pare il malvivente si sarebbe dileguato di corsa a piedi; facendo perdere le sue tracce. Sul fatto di sangue indagano i Carabinieri della compagnia Messina Sud.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO