Il 15 marzo è una data importante per la nostra società nell`ottica di un corretto esplicare delle dinamiche sociali: ricorre infatti la Giornata mondiale, che celebra il Servizio Sociale. Il servizio di assistenza sociale è una professione non solo basata sulla pratica, ma anche una disciplina accademica.

Le attività promosse da questa disciplina sono : il cambiamento sociale, lo sviluppo, la coesione e l’emancipazione sociale. Il Servizio Sociale coinvolge persone e strutture, supportandole nel far fronte agli eventi critici della vita e  promuovendone il benessere: le azioni  e gli interventi attuati si ispirano a principi di giustizia sociale, diritti umani, responsabilità collettiva e rispetto delle diversità, che risultano pertanto i valori  fondamentali e portanti in ogni attività.

Per domani martedì 15, in occasione della Giornata celebrativa del Servizio Sociale, l’assessore alle Politiche Sociali, Nina Santisi, rivolge un augurio non soltanto a tutte le assistenti sociali, che operano  al Comune, ma anche a coloro che sono impegnati sul territorio della città ed in provincia, nelle istituzioni, nella cooperazione sociale, nel terzo settore e nella società civile.

Scrive,  l`Assessore: “Il patrimonio di valori, conoscenze, metodologie ed esperienze della professionalità dell’assistente sociale è un fondamento irrinunciabile di una comunità che vuole essere competente perché sa riconoscere i propri bisogni e sa anche trovare le risorse per accoglierli e soddisfarli”.

In questa prospettiva, continua la dottoressa Santisi  il mio augurio è quello di continuare a mettersi in gioco non solo per compensare gli svantaggi ma anche per ampliare quanto più possibile lo spazio che include tra i bisogni fondamentali delle persone, le relazioni sociali, la partecipazione alla vita collettiva, il rispetto di sé, le libertà e i diritti.

In conclusione augura a tutti la Santisi, di essere competenti nel nostro lavoro, quindi, di provare piacere a svolgerlo”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO