La tutela di un bene pubblico qualsiasi esso sia, è importante per la società, per questi motivi il Commissario straordinario della Città Metropolitana di Messina dottor Filippo Romano, con atto di indirizzo, in considerazione della grande quantità di graffiti e scritti che deturpano il prospetto laterale del Palazzo degli Uffici e quello principale del Liceo Ginnasio “F. Maurolico”, ha adottato una propria determinaione.

Per salvaguardare il decoro degli edifici e del prestigio dell’Ente, si dispone che i Dirigenti della IV e V Direzione provvedano alla realizzazione degli interventi di pulizia e ripristino delle superfici danneggiate dei suddetti edifici, inoltre viene disposto che il Capo della Polizia Provinciale provveda per ciò che gli compete, alla installazione di telecamere di sorveglianza e predisponga turni di vigilanza notturni. Il dottor Filippo Romano con la propria determina, reputa che sia necessario arginare i fenomeni di vandalismo posti in essere nei fine settimana dai giovani frequentatori dei locali del centro cittadino, che irresponsabilmente depositano bottiglie, bicchieri e sporcizia di ogni genere nelle vie limitrofe.

Continua il massimo responsabile di Palazzo dei Leoni, dal momento che sono già state attivate le procedure per la creazione di un punto qualificato e di alto livello, che abbia come attività quella di somministrazione di alimenti e bevande presso la “Loggia dell’arte”, al fine di restituire decoro a piazza Antonello, invasa nei fine settimana da una movida incontrollata, attraverso una migliorata offerta, si cercherà contestualmente di vigilare sui luoghi.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO