I Carabinieri del comando provinciale di Palermo hanno arrestato un quarantunenne, Domenico Sollami, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Ieri sera alle 19 circa, l’uomo, alla guida di una BMW X3 si aggirava con fare sospetto in via Regione Siciliana; all’altezza della rotonda di via Oreto.

Quando i militari a bordo di una pattuglia in transito decidevano di controllare il conducente, lo stesso si dava a repentina fuga. Veniva ingaggiato un inseguimento durante il quale il malvivente impattava contro diversi veicoli in transito ed in sosta. L’inseguimento si concludeva in via Salvatore Cutello, nel cuore del quartiere villaggio “Santa Rosalia”, dove uno dei Carabinieri, al fine di scongiurare un investimento, esplodeva con l’arma d’ordinanza un colpo d’arma da fuoco in aria.

La successiva perquisizione del veicolo permetteva di rinvenire, all’interno di un trolley, 5,2 kg. di cocaina suddivisi in cinque panetti, rivestiti da camera d’aria, per un valore stimato al dettaglio tra i 450.000 ed i 600.000 €. L’uomo su disposizione dell’Autorità Giudiziaria è stato tradotto al carcere “Pagliarelli”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO