Il deputato regionale del Nuovo Centrodestra, Nino Germanà, scrive al presidente della Regione e agli assessori regionali competenti in merito alla possibilità di realizzare “Uno svincolo autostradale a Gioisa Marea – scrive il parlamentare – il più importante collegamento viario al servizio del centro urbano di Gioiosa Marea e delle frazioni limitrofe è attualmente la S.S. 114, costruita in epoca antecedente all’unità d’Italia”.

Sempre in riferimento alla SS114: “storicamente interessata da ciclici fenomeni franosi, sia nel tratto in direzione Messina, sia in quello direzione Palermo che hanno interessato la carreggiata ed i costoni soprastanti, provocando la chiusura al traffico per prolungati periodi di tempo e determinando il sostanziale isolamento dei territori interessati”.

“Le difficoltà che la collettività di questo territorio vive ad ogni piè sospinto non possono non portarci a prendere delle contromisure adeguate – prosegue Germanà – tese a garantire i diritti fondamentali di mobilità e accesso ai servizi. È ora di adeguare la rete viaria alle esigenze di una comunità attiva e produttiva che necessita di spostarsi senza rischi e difficoltà continue”.

Il deputato, dopo aver depositato un’interrogazione a riguardo nella giornata di ieri, ha puntualizzato l’intenzione di procedere in modo determinato e rapido : “è una faccenda importante che mira alla tutela di diritti costituzionalmente garantiti, pertanto bisogna andare fino in fondo ciascuno per la propria parte: investirò anche i colleghi parlamentari romani della questione,affinché si giunga all’obiettivo, fin troppo atteso”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO