Papa Francesco ha nominato un nuovo amministratore apostolico per la diocesi di Messina, in sostituzione del vescovo Antonino Raspanti, in carica da settembre per colmare il vuoto lasciato dopo le improvvise dimissioni di Monsignor Calogero La Piana.

Nello specifico parliamo dell’arcivescovo cappuccino Benigno Papa. Ovviamente non si tratta di un incarico fisso ma semplicemente di una soluzione temporanea, nell’attesa di nominare un nuovo arcivescovo per la città dello Stretto. Tuttavia, il recente l’avvicendamento, lascia presagire che trascorrerà ancora tempo prima che Messina abbia un nuovo arcivescovo di ruolo.

Questo il messaggio ai messinesi da parte del nuovo amministratore apostolico: “Ho dato la mia piena disponibilità a condurre un tratto della mia vita insieme alla vostra, quale amministratore apostolico di questa arcidiocesi, convinto come sono che con tale compito, giunto in maniera del tutto improvvisa ed inaspettata, sia un dono dello Spirito per me e per voi. E non posso nascondervi che, dal momento in cui mi è stata comunicata tale missione, non ho cessato di pregare per voi perché, pur non conoscendovi, mi siete già diventati cari”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO