E’ avvenuta ieri mattina alle 9, una tentata rapina ai danni rosticceria sita nei pressi del Viale Boccetta. Protagonista un nigeriano di 26 anni, Chika Friday. Parlava un “italiano piuttosto stentato” riferisce la titolare dell’attività commerciale ma era chiaro il chiaro riferimento ai soldi.

Il nigeriano per essere più persuasivo ha iniziato a percuotere la donna, da qui l’intervento del figlio della proprietaria, giunto alle mani con il malvivente nel tentativo di allontanarlo. Immediatamente veniva richiesto l’intervento delle forze di Polizia.

Poco dopo, il cittadino nigeriano, residente a Catania ed in regola sul territorio nazionale, è stato rintracciato, nelle vicinanze, dai poliziotti delle Volanti impegnati nel controllo del territorio. L’uomo è stato arrestato per il reato di tentata rapina e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, trasferito presso la locale casa circondariale.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO