Il dissesto finanziario potrebbe presto materializzarsi a Messina. L’allarme questa volta arriva direttamente dal nuovo assessore al Bilancio Luca Eller Vainicher: “L’ipotesi dissesto del Comune è al 50 per cento – prosegue – ho trovato una situazione di ritardo e sto cercando su tutti i fronti di recuperare il tempo perduto, vediamo se il tempo che abbiamo davanti permette di recuperare quello perso, c’è una soluzione immediata per le cooperative sociali,

“Stiamo aspettando il parere dei Revisori dei conti sul bilancio 2015-2017 – aggiunge l’assessore – che ho trovato in forte ritardo, secondo me in termini probabilistici siamo al 50 per di dissesto, dipende da noi, occorre uno sforzo di tutti noi e della città per entrare in un’area risolutiva altrimenti come detto dalla Corte dei Conti si entrerà in un’area irreversibile”.

Interrogato sulla questione mense scolastiche, Vainicher commenta: “Attualmente c’è un problema di liquidità nelle casse comunali ed è stato fissato un percorso anche nel breve termine per superare questa criticità. Entro le prossime 48 ore il Bilancio, comprensivo del parere del Collegio dei Revisori dei Conti, sarà esitato per essere poi sottoposto all’esame in aula del Consiglio comunale”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO