Una strana città, o siamo noi gli strani? Malalingua si interroga più o meno così, per le risposte a questa ed altre domande, non bisognerà far altro che attendere le 20.30 di oggi, dopo il Telegiornale di Tcf sul canale 113 del digitale terrestre. Spazio dunque, alla trasmissione condotta da Emilio Pintaldi ed ai suoi ospiti, “Malalingua” scrive così: “Che strana città Messina, o forse strani siamo noi. La politica si indigna perchè un assessore che viene dalla Toscana ha parlato di puzza di mafia. Persino il coordinatore del Megafono Massimo Finocchiaro si arrabbia e lo rimprovera. Eppure il suo presidente della Regione Crocetta qualche settimana fa, aveva parlato di mafia in riferimento al porto di Gioia Tauro facendo indignare i calabresi e il presidente dell’assemblea regionale Giovanni Ardizzone”.

Continua, la voce della libertà in tv a Messina: “Si indignano anche partiti di destra e di sinistra. Come ha osato Eller Vainicher? Parlare di mafia in una città come Messina? Come ha pensato che nelle istituzioni, ma anche lontanamente, ci potesse essere qualcuno maleodorante? E quindi è giusto che si convochi addirittura un consiglio comunale. Che strana città, questa Messina. Ieri mattina un impiegato di una società pubblica collegata al Comune, davanti a decine di persone e all’ex assessore Mangiapane, voleva prendere a botte un automobilista che aveva osato effettuare una manovra azzardata. Quindi lui, anima buona, era già sceso per fare giustizia, per punirlo a botte. Non parliamo di atteggiamento mafioso, vi prego. E che c’entra la mafia con la gestione dei rifiuti? E che c’entra l’uccisione di un ventenne o il fatto che qualcuno giri armato?”.

Malalingua, chiosa in tal modo: “O che qualcuno meni un poliziotto? Mafia e Messina? Ma che c’entrano certi ricordi: qualche ex consigliere comunale, che aveva diretti interesse in alcune cooperative che non erano fatte da suore orsoline. Ma che c’entra? Avrà lasciato la puzza? “Operazione verità al Comune: tra carrozzoni, fallimenti e polemiche” è il titolo della puntata che andrà in onda quest’oggi alle 20.30 sul canale 113 del digitale e in streaming su Tcftv.it. In studio, forse, ci sarà l’assessore al Bilancio Luca Eller Vainicher, la consigliera comunale Lucy Fenech, la presidente del consiglio comunale Emilia Barrile, il presidente della commissione Bilancio Carlo Abbate, l’ex presidente della commissione Bilancio Giuseppe Melazzo, il leader di Reset Alessandro Tinaglia, la consigliera comunale Ncd Daniela Faranda, il coordinatore del Megafono Massimo Finocchiaro”. Emilio Pintaldi invita tutti a non mancare, all’appuntamento con gli spazi libertà e verità a favore del cittadino.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO