Il Rettore dell’Università di Messina, Pietro Navarra, esprime parole di elogio e orgoglio per l’operato del manager del Policlinico Universitario, Marco Restuccia. In base ai risultati della valutazione effettuata dall’Agenas per conto dell’Assessorato regionale alla Salute, il dott. Restuccia ha fatto registrare la migliore performance in tutta la Sicilia.

A seguire la dichiarazione del Rettore, prof. Navarra, sui risultati della valutazione effettuata dall’Agenas (Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali), per conto dell’Assessorato regionale alla Salute, in merito all’operato dei manager della sanità siciliana. Dai dati emerge che il Direttore generale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico “G. Martino” di Messina, dott. Marco Restuccia, ha fatto registrare la migliore performance in tutta la Sicilia.

“A nome di tutta la comunità accademica che mi onoro di rappresentare, esprimo al dott. Marco Restuccia – afferma il Rettore – le più vive congratulazioni per il risultato raggiunto nella valutazione compiuta dall’Agenas per conto dell’Assessorato regionale alla Salute”.

“Il dott. Restuccia è risultato il primo manager della sanità siciliana in termini di performance gestionali – prosegue il prof. Navarra – a 18 mesi dall’inizio dell’incarico. Tutto ciò non può che inorgoglire l’Ateneo, anche in considerazione del fatto che al raggiungimento del risultato hanno contribuito i medici e tutte quelle professionalità che fanno oggi del Policlinico una delle migliori aziende della Sicilia. Un apporto fondamentale è stato rappresentato, altresì, dal lavoro della Direzione generale dell’A.O.U., dei dirigenti e dei funzionari, ai quali estendo le congratulazioni.

Certo che questo riconoscimento possa rappresentare non un traguardo – conclude il Rettore – ma una tappa del percorso professionale del dott. Restuccia alla guida dell’Azienda, auguro a lui ed a tutti coloro i quali sono impegnati all’interno del Policlinico, nuove ed ulteriori soddisfazioni.”

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO