I Carabinieri di Bordonaro hanno arrestato un pregiudicato messinese, Salvatore Calabrò di 40 anni, colto fuori della sua abitazione nonostante fosse sottoposto al regime di arresti domiciliari. I militari stavano svolgendo un servizio di controllo del territorio, quando si sono imbattuti nel soggetto.

L’uomo, che ad aprile di quest’anno era stato arrestato per il reato di rapina ad un automobilista ed era attualmente ristretto agli arresti domiciliari, si aggirava a piedi per le vie del villaggio Bordonaro, incurante della misura cautelare a cui era sottoposto.

L’evaso non aveva però fatto i conti con gli occhi attenti dei militari dell’Arma, ai quali non è sfuggita l’anomalia della sua presenza in quel luogo e l’hanno quindi immediatamente bloccato, traendolo in arresto. L’uomo, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione, in attesa della celebrazione del rito direttissimo, dove l’arresto è stato convalidato.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO