Il rettore della Basilica di Sant’Antonio a Messina, padre Mario Magro, con tutta la rappresentanza Rogazionista in città, è impegnato in questi giorni, in una grande organizzazione per rendere un solenne omaggio a Sant’Antonio di Padova”.

“Ci fa sapere, l’esponente di coloro che in città continuano l’opera di Sant’Annibale Maria Di Francia, il programma delle varie giornate: “Domenica 12 giugno, lunedì 13 giugno, sabato 18 giugno e domenica 19 giugno si svolgeranno i solenni festeggiamenti in onore di Sant’Antonio di Padova”.

“Nella Basilica Antoniana di Messina, punto di riferimento per i devoti antoniani dell’Italia meridionale, tutto è pronto per accogliere circa 50.000 pellegrini e fedeli che giungeranno da ogni angolo della Sicilia, della Calabria, e da altre località del Sud Italia per visitare la Basilica e rendere omaggio alla miracolosa statua di Sant’Antonio fatta realizzare e posta da Sant’Annibale nell’abside del suo Santuario”.

“Lunedì 13 giugno, le Sante Messe avranno inizio alle ore 7.00 e si susseguiranno ogni ora. La Basilica rimarrà aperta ininterrottamente dalle 6.30 sino alle 22, alle ore 11.00 la Santa Messa sarà celebrata dall’arcivescovo amministratore apostolico Monsignor Benigno Papa ed il Solenne Pontificale delle ore 19 verrà presieduto da Sua Eccellenza . Reverendissima Monsignor Antonino Raspanti, vescovo di Acireale”.

“Pronti,  diecimila panini benedetti che saranno distribuiti alle migliaia di devoti e pellegrini antoniani che giungeranno in città per sfilare dinanzi a Sant’Antonio “di Messina”. Davvero una straordinaria testimonianza di fede e devozione, che meraviglia sempre di più e rilancia la nostra città quale anche città Antoniana”.

“Chi visiterà la Basilica per tutta la giornata del 12 e 13 giugno, potrà ricevere l’Indulgenza Plenaria nell’Anno Santo della Misericordia. Sabato 18 giugno si svolgerà la V edizione della Notte Bianca, la lunga notte di Sant’Antonio dove musica, arte, cultura, esposizioni e mostre, sport e degustazioni con oltre 50 manifestazioni animeranno la notte sino alle ore 2 della notte”.

“Il grande giorno dell’imponente Processione con il Carro Trionfale di Sant’Antonio e le sue Reliquie, sarà Domenica 19 giugno alle 19.30. Processione che come ogni anno attirerà nel centro città oltre 50.000 fedeli. Quest’anno sarà presente una delegazione della Città di Taranto. Infine il 26 giugno si chiuderanno i festeggiamenti con la processione delle Reliquie del Santo e la chiusura dei festeggiamenti”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO