Piero Adamo, presidente della Ottava Commissione consiliare del Comune di Messina, ha convocato l’organismo d’aula che è sotto la sua guida. Presenti nella circostanza, il sindaco, professor Renato Accorinti, il capo di Gabinetto dell’assessore regionale al Turismo, dottor Pietro Di Miceli, la dottoressa Loredana Carrara, dirigente comunale ed il segretario generale di Taormina Arte, l’avvocato Ninni Panzera

I lavori della seduta, hanno riguardato, quelli che sono i passaggi fino ad ora portati avanti, per trasformare l’attuale Comitato che gestisce le manifestazioni di: Cinema, Teatro e Musica organizzati da Taoarte, in una struttura più funzionale, ovvero una Fondazione.

La Commissione presieduta dal consigliere Adamo infatti, si occupa di cultura. Il sindaco Accorinti, ha tenuto a specificare la correttezza della strada perseguita, come momento di crescita e confronto fra tutti, su un argomento tanto importante anche per il turismo della cittadina Jonica.

Per il primo cittadino, non vi è nessuna volontà di scavalcare il Comune di Taormina, nel nuovo modello di gestione della manifestazione culturale Taorminese, ma solo il riappropriarsi da parte di Messina, di un ruolo centrale, perso però nel corso degli anni.

Il commissario Di Miceli, ha sostenuto che grazie anche al lavoro svolto dall’attuale segretario del Comitato (Panzera), si è riusciti ad individuare un modello di fondazione atto a consentire un efficace sistema di gestione e controllo delle attività, anche da parte della Regione, che comunque avrà anch’essa un ruolo, oltre quello dei soci costituenti il nuovo Ente.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO