Cinquant’anni di musica insieme, celebrati con il ritorno di Riccardo Fogli, che nel 1973 intraprese la carriera da solista. Il cantautore toscano, è tornato a calcare il palcoscenico con i mitici Pooh, esattamente 43 anni dopo.

Non poteva di certo mancare, ne Messina, ne la Sicilia per condividere con il pubblico di sempre una carriera iniziata nel 1966, proseguita con grande consapevolezza di seguire la strada giusta, in fatto di gusti musicali da dover soddisfare.

Ieri allo Stadio Franco Scoglio, a San Filippo, sono state diverse le generazioni accorse per ascoltare le canzoni fra il rock ed una melodia più soft, in un alternarsi piacevole di note che hanno coinvolto tutti.

Una scaletta, composta da circa 50 brani, degli anni 60, 70, 80, 90 fino ai giorni nostri. “Dammi solo un minuto”, “Dimmi di si”, “Tanta voglia di lei”, “Amici per sempre”, “Chi fermerà la musica”, fino a “Pierre” dedicata alle vittime della strage di Orlando e “Parsifal”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO