Ieri pomeriggio a Messina, e più precisamente in località Sperone, un ladro è stato sorpreso mentre tentava di rubare uno scooter. Il proprietario l’ha notato aggirarsi nel cortile del condominio dal balcone di casa, e si quindi precipitato giù a bloccarlo; non senza aver prima chiamato il 113 e chiesto aiuto alla Polizia.

Trattasi del 46enne messinese Natale Cannata, il quale aveva già inserito un grosso cacciavite nel bussolotto d’accensione all’arrivo del legittimo proprietario. Ha provato a divincolarsi, ha aggredito il proprietario ma è stato bloccato dagli agenti delle Volanti subito intervenuti.

Il malvivente è stato quindi arrestato dalla Polizia di Stato. I reati contestati sono rapina impropria, lesioni personali e possesso di arnesi atti allo scasso. Gli agenti hanno infatti sequestrato due cacciaviti, un paio di guanti e una pinza.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO