In riferimento ai problemi sorti con la mancanza d’acqua, alcuni cittadini si sono determinati, hanno preso una importante decisione. Faranno sentire, le proprie ragioni al sindaco Renato Accorinti.

In proposito, scrivono: “oggi alle ore 12,00, una delegazione di liberi cittadini, stanchi di sopportare le incompiute ed i disservizi anche riguardo l’erogazione dell’acqua, si recherà al Comune per parlare con il primo cittadino di Messina e dell’area metropolitana”.

“La richiesta di colloquio è perentoria, finalizzata ad un immediato confronto sullo stato di disaggio che vive la città. Qualora non dovesse riceverci, saremo disposti ad attenderlo sulle comode poltrone del Palazzo sino a notte fonda. Si invita la città, a partecipare numerosa. ORA O MAI PIU’ #finedeitermini #oraparlalacittà #messinasenzacqua”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO