L’Amministrazione comunale di Messina, ha varato ieri pomeriggio la proroga per tutti i servizi sociali in atto erogati dall’Ente in favore dei diversi utenti, per tutto il mese di agosto. In proposito, la FPCGIL con Clara Crocé Segretario Generale, Elena De Pasquale responsabile del dipartimento Settore e Gianluca Gangemi coordinatore del settore, commentano: “la Giunta Accorinti ha mantenuto gli impegni assunti con la nostra organizzazione datoriale, ovvero, di non interrompere i Servizi sociali. Seguiremo durante il mese di agosto, l’iter per le proroghe relative al mese di settembre”.

Proseguono, i rappresentanti sindacali, affermando: “sempre su richiesta della FPCGIL, il segretario generale Antonio Le Donne ha dato disposizioni al Ragioniere Generale Antonino Cama di pagare le fatture per i mesi di febbraio e marzo, mentre entro il 31 agosto dovrebbe essere liquidata anche la mensilità di aprile”.

Continua con soddisfazione, Clara Crocè, dicendo: “è una boccata di ossigeno, per i lavoratori ma anche nei riguardi di quelle cooperative che hanno anticipato quattro mensilità di stipendio agli operatori. Adesso auspichiamo che si verifichi, una rapida approvazione del conto consuntivo 2015 e del bilancio di previsione del 2016, l’approvazione dei due documenti contabili consentirà all ‘Assessore Nina Santisi di poter pubblicare i bandi di gara triennali per dare tranquillità e stabilità lavorativa ad un settore fortemente provato.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO