È stata una notte carica di tensione, quella di ieri sera a Messina, in via Consolare Pompea a Paradiso. Intorno alle ore 22 circa, sono iniziati veri e propri momenti di paura per alcuni abitanti di una palazzina di salita Catena, si tratta della stradina, che si trova nelle vicinanze del rifornimento IP. Le Forze dell’ordine intervenute, rappresentate dalla competente Stazione dei carabinieri, hanno fatto evacuare l’edificio. Un quarantenne infatti, all’improvviso ha dato di matto minacciando di far saltare tutto in aria utilizzando una bombola di gas.

I militari dell’arma hanno impiegato alcune ore per riuscire a ristabilire la sicurezza dei luoghi. L’intervento, degli appartenenti alla benemerita è durato fino alle ore 1.30 circa, alla fine usando mezzi di contenzione hanno portato l’uomo in Ospedale applicando i relativi protocolli sanitari e legali, per casi come quello accaduto. Per tutta la notte, nella zona, è stato un via vai di ambulanze. I carabinieri del Nucleo Radiomobile, accorsi sul posto con immediatezza, sono giunti con quattro pattuglie.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO