Gli assessori alle Risorse del mare Sebastiano Pino ed alle Politiche sociali, Nina Santisi hanno diffuso una nota congiunta, sul recente sequestro di tonno rosso effettuato dalla Guardia di Finanza, in essa specificano: “gli uomini della sezione navale della Guardia di Finanza di Messina, al comando del tenente colonnello Salvatore Valea, lo scorso lunedì 22 hanno eseguito in mare un sequestro per pesca illegale di 740 kg. di tonno rosso”.

“In un gioco sinergico con i Servizi sociali comunali, il pescato è stato consegnato, dopo essere stato conservato per una notte in celle frigorifere, alle mense per i poveri delle associazioni messinesi nel corso della mattinata di ieri”.

Pino e Santisi, continuano: “ringraziamo la sezione navale della Guardia di Finanza, siamo soddisfatti di come si sono svolte le operazioni che hanno consentito alle comunità messinesi di accedere a tale opportunità”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO