Da tempo, Messina vive in un’emergenza rifiuti quasi costante, senza interruzioni, a sottolinearlo è ora la Fp Cgil, che ha indirizzato una nota a firma del segretario del comparto Carmelo Pino e della responsabile della segreteria Generale, Clara Crocè indirizzata al sindaco Renato Accorinti e per conoscenza all’assessore Daniele Ialacqua.

I due sindacalisti, affermano: “la grave emergenza rifiuti che si protrae ormai da mesi nella nostra città, con ripercussioni negative sui cittadini che pagano il servizio e inevitabilmente sui lavoratori che loro malgrado non riescono a garantire un servizio efficiente, anche a causa delle note difficoltà gestionali, impongono alla scrivente Organizzazione sindacale di chiedere un incontro urgente alla presenza del liquidatore Giovanni Calabrò e del responsabile del servizio, per discutere dei seguenti argomenti: organizzazione di tutto il servizio, avvio della raccolta differenziata e costituzione della nuova società”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO