Secondo quanto disposto dal sindaco di Messina, Renato Accorinti, attraverso un’ordinanza sindacale presentata lo scorso venerdì, scatta il divieto temporaneo di balneazione nel tratto di mare antistante la foce nord del Torrente SS. Annunziata.

Il primo cittadino con ordinanza sindacale n. 270 dello scorso venerdì 16, ha disposto il divieto temporaneo di balneazione, Il provvedimento è in conformità al D.D.G. n. 317/15 del 2 marzo 2016, pubblicato sulla G.U.R.G. n. 12 del 12 marzo.

La decisione, a quanto pare, è stata presa dopo aver valutato i risultati analitici del campionamento effettuato dal laboratorio di sanità pubblica dall’Azienda Sanitaria Provinciale, nelle aree di balneazione per la stagione in corso.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO