Mentre rubava pezzi di carrozzeria da uno scooter le telecamere del sistema di video sorveglianza lo hanno immortalato, intento com’era in questa attivita’. Il mezzo a due ruote, si trovava nel parcheggio di una clinica privata.

Era a bordo del suo ciclomotore, peraltro dello stesso modello di quello preso di mira, da cui ha asportato parabrezza e cupolino. Tutto e’ successo, nel pomeriggio dello scorso 25 settembre.

L’uomo, è stato identificato dagli agenti della Squadra Volanti della Questura di Messina. All’atto della contestazione dell’episodio nei  suoi riguardi, aveva ancora il parabrezza e il cupolino rubati nel parcheggio. E’ stato denunciato all’Autorità Giudiziaria, con l’ipotesi di reato di furto aggravato. I pezzi di carrozzeria asportati, sono stati riconsegnati al proprietario.

NESSUN COMMENTO