Il presidente del Conservatorio Arcangelo Corelli di Messina, Giuseppe Ministeri, ha inviato una nota all’assessore regionale al Turismo, Anthony Barbagallo, con la quale a nome del prestigioso Istituto musicale che rappresenta, manifesta l’interesse a partecipare al Progetto Anfiteatro Sicilia 2017, nella sua lettera d’intenti scrive: “onorevole assessore, avendo apprezzato la sua iniziativa che ha generato comunione d’intenti e un modello innovativo ed interessante per abbattere i costi e dar vita al Progetto Anfiteatro Sicilia, che ha portato la lirica e la prosa nei teatri pubblici siciliani ed in quelli antichi di Taormina, Morgantina, Segesta e Catania, con circa trenta spettacoli in cartellone, auspichiamo che questa importante esperienza, possa essere riproposta anche per la prossima stagione estiva”.

Ministeri, conclude il proprio articolato documento, specificando: “in particolare per la realtà di Taormina, questo Conservatorio con la presente desidera esprimere un sostanziale interesse ed una disponibilità a contribuire con le proprie competenze alla prossima stagione artistica di Anfiteatro Sicilia, impegnandosi in tal senso a collaborare con codesto Assessorato e con le altre Istituzioni coinvolte a partire esattamente da Taormina Arte”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO