Durante un intervento per sedare una lite in famiglia, attuato per l’avvenuta segnalazione alla Centrale operativa del 112, del verificarsi del fatto in questione, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, hanno tratto in arresto un cittadino romeno 28enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente classificabile come marijuana.

Gli appartenenti alle Forze dell’Ordine che sono intervenuti sul posto, hanno potuto verificare come i fatti fossero decisamente differenti da quelli per i quali era scattata la richiesta di Pronto Intervento.

La loro azione infatti, si e’ sviluppata direzionandosi verso l’espletamento di una immediata perquisizione personale e domiciliare, perche’ dopo essere entrati all’interno dell’abitazione segnalata, la loro attenzione e’ stata catturata da un forte odore marijuana.

Nel corso dell’operazione, i Carabinieri del Radiomobile con l’aiuto dei colleghi afferenti alla Stazione di Letojanni, hanno rinvenuto circa 120 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, un bilancino di precisione e vario materiale per il confezionamento delle dosi, tutto cio’ e’ stato posto sotto sequestro.

Portati a termine tutti gli accertamenti di polizia giudiziaria, sulla responsabilita’ della detenzione della droga, il 28enne cittadino romeno, è stato arrestato e trattenuto presso le camere di sicurezza della Stazione Carabinieri di Giardini Naxos. Le sue responsabilita’, saranno definite nella prossima Udienza di convalida dell’arresto, che si celebrera’ con rito direttissimo innanzi alla competente Autorità Giudiziaria.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO