Nella Sala Ovale di Palazzo Zanca, si è svolta questa mattina la conferenza stampa di presentazione della giornata informativa su medicina di genere e salute della donna, denominata “Cuore e cervello a rischio”, organizzata dall’Azienda Ospedaliera Universitaria, coadiuvata dalla Fidapa sezione Messina Capo Peloro, con la collaborazione dell’Università degli Studi di Messina ed insieme all’Associazione Felice. L’evento previsto, si terrà venerdì 28, alle ore 16, nel Salone delle Bandiere del Comune di Messina. All’incontro con i giornalisti hanno preso parte la presidente della V Commissione consiliare, Rita La Paglia, la professoressa associata dell’Università peloritana e direttore della Stroke Unit dell’Azienda ospedaliera universitaria, Rosa Musolino e la presidente della Fidapa sezione Messina Capo Peloro, Flavia Costanzo.

L’iniziativa, è patrocinata da Comune di Messina, Asp, Azienda Papardo, Ammi, Soroptimist e Lions, si collega direttamente al premio Fidapa che la sezione organizzatrice ha istituito quest’anno, intitolandolo a Santa Eustochia Calafato, ed ha l’obiettivo di mettere in risalto l’incidenza delle malattie vascolari delle donne ed i relativi fattori di rischio, promuovendo le azioni che possono incentivare la prevenzione primaria, fondamentale per la protezione da ictus e infarto. Questa seconda giornata di informazione, rientra nelle attività promosse dal Policlinico per sensibilizzare il territorio su importanti tematiche sanitarie.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO