Il maltempo, che dalle 4 della scorsa notte si e’ abbattuto su Messina, ha causato seri disagi in diverse zone della citta’. Il Comune, con l’allerta meteo valida fino alla mezzanotte da poco trascorsa (di venerdi 25), ha invitato i cittadini, a non uscire se non per reale necessita’ ed a non sostare in prossimita’ di sottopassaggi.

Si e’ consigliato inoltre, di evitare l’uso dell’automobile. A Ganzirri, come del resto in tutto il perimetro cittadino le strade sono state copiosamente allagate, complici i tombini per il deflusso delle acque meteoriche, otturatisi per la presenza di una notevole quantita’ di detriti al loro interno.

A preoccupare maggiormente, il livello dei torrenti, esondato quello di Santa Margherita, in crescita il corso d’acqua di Bordonaro. In una situazione tanto delicata, i centralini dei vigili urbani (090 771000) e dei vigili del fuoco (115), hanno ricevuto diverse chiamate per richieste di soccorso da parte di cittadini in difficolta’.

L’evoluzione dei fenomeni temporaleschi, e’ costantemente monitorata, per dare adeguate risposte in caso di criticità.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO