E’ partita nella serata, la tre giorni dedicata alla festa Christmas Art, che si tiene al Palacultura di Messina, gli organizzatori evidenziano: “un Palacultura gremito ieri sera per Sport, Danza e Benessere, la prima delle tre date di Christmas Art, la kermesse ideata da Giovanni Grasso e coordinata da Alessia Grasso dell’Agenzia Karamella. Lo spettacolo, condotto dal brillante Natale Munaò, è stato un vero e proprio meeting che ha coinvolto numerose scuole di danza di Messina e provincia. Colori e balli di tutti i generi con protagonisti di tutte le età, hanno dato vita ad una gioiosa festa che ha coinvolto il pubblico, entusiasta dell’iniziativa che ha riunito gli appassionati e i maestri delle varie discipline, dalla danza classica alla moderna alla contemporanea al tango, dai balli caraibici all’hip-hop alla danza jazz ai balli latino-americani, solo per citarne alcuni”.

“Grande impegno da parte dei gruppi che si sono esibiti, dopo essersi preparati a questo appuntamento insieme ai loro insegnanti: le coreografie e le esecuzioni hanno confermato l’alto livello delle realtà presenti sul territorio. Ogni esibizione è stata preceduta dal video clip girato all’interno di ciascuna delle sedici scuole partecipanti, per la regia di Antonio Grasso, cui è stata affidata anche la realizzazione delle registrazioni dell’intera tre-giorni”.

L’Agenzia Karamella, in conclusione spiega: “questa sera alle 20 sempre al Palacultura, il secondo appuntamento con il grande ritorno di Miss Città dello Stretto. Il patron Giovanni Grasso, con la sua più che ventennale esperienza nei concorsi di bellezza, ha riportato il titolo dopo un anno di assenza. Nel 2013 la fascia era stata assegnata a Giulia Arena, eletta poi nello stesso anno Miss Italia, nel 2014 aveva vinto Chiara Ferrara, finalista a Miss Italia nel 2015. Assicurati bellezza, eleganza, moda e intrattenimento anche stavolta, con la presentazione di Natale Munaò e Vittoria Italiano. Venerdì 23 dicembre, l’ultima data per Christmas Art con il Festival Canoro Città dello Stretto.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO