Il primo cittadino di Santa Teresa di Riva, Cateno De Luca, proseguira’ ad impegnarsi per la comunita’ santateresina. Infatti, questo pomeriggio in piazza Municipio, in occasione dell’incontro augurale di inizio d’anno ha informato i cittadini sul suo futuro.

De Luca, ha detto: “non lascio, anzi raddoppio, con la presenza di due liste Oltre De Luca e Governiamo Santa Teresa di Riva. Durante questo appuntamento, il sindaco ha ricordato che il Comune in Sicilia e’ quello dove si pagano meno imposte”.

Il principale politico della cittadina ionica, ha specificato: “il lavoro da noi svolto in questi cinque anni per le nostre spiagge (che oggi sono un fiore all’occhiello), e’ stato finalizzato all’ottenimento del riconoscimento della bandiera blu”.

L’attuale sindaco, non si riproporra’ in prima persona  alla carica piu’ alta del palazzo municipale, alle prossime amministrative di primavera, ma ha comunque presentanto chi comporrà’ le due liste che supporteranno i suoi due candidati a sindaco, Danilo Lo Giudice (attuale vice sindaco) e Sandro Triolo (capo gruppo di maggioranza in Consiglio).

Lui eventualmente in caso di vittoria, fara’ il vice sindaco e nell’ambito della lista (a sostegno di Triolo) con la quale correra’ sara’ comunque capolista, tutto nel segno della continuita’.

Infine, c’e’ stato anche lo spazio, per presentare i primi 16 candidati, gli altri nomi saranno resi noti nell’ormai tradizionale appuntamento innanzi il caminetto di villa Ragno, il prossimo 6 gennaio.

Ecco, quelli che sono i nominativi di coloro che scenderanno in campo: “Carmelo Ariosto, Giovanni Bonfiglio, Salvatore Bucalo, Carmelina Cassaniti, Massimo Cicala, Cateno De Luca, Antonio Famulari, Danilo Lo Giudice, Gianmarco Lombardo, Annalisa Miano, Dario Miano, Carlo Naccari, Enzo Nicita, Ernesto Sigillo, Sandro Triolo, Santino Veri”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO