A Brolo, la cittadina del comprensorio nebroideo, la notte scorsa è stata caratterizzata da: pioggia quasi senza sosta per gran parte delle ore, le precipitazioni partendoa dai 200 mt (di quota slm) in su, si sono trasformate inizialmente in nevischio, successivamente in neve vera e propria, soprattutto alle prime ore del mattino. Intorno alle 6 e mezzo infatti, la locale Stazione meteo ha registrato il valore minimo di appena +1,4°C.

Durante la mattinata, vi è stata una breve pausa, caratterizzata da una risalita fino a +5°C, ma tutto questo sta ormai per volgere al termine. Nelle prossime ore appunto, sono previsti rovesci a sprazzi, non omogenei su tutto il territorio. Per la temperatura, che continuerà a scendere, gli eventi potranno dar luogo a formazioni di tipo nevoso già a zero metri pur senza poter resistere, dato che le condizioni termiche al suolo sono superiori.

La situazione così descritta, è destinata a protrarsi ulteriormente anche la notte a venire, con buona probabilità succederà lo stesso per parte delle ore mattutine del 7 gennaio, allorquando potrebbero divenire di una certa consistenza gli accumuli presenti, specie quelli a partire dai 100 – 200 mt slm.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO