Il leader del Movimento Reset, Alessandro Tinaglia, dopo la cerimonia di accoglienza per l’insediamento di monsignor Giovanni Accolla alla guida della Diocesi di Messina Lipari e Santa Lucia del Mela, interviene e riferendosi al sindaco Renato Accorinti, afferma: “io credo, che chi non riesce a capire che questo signore è malato di egocentrismo e protagonismo se lo meriti”.

“In fondo, se uno dice di essere scarso viene eletto sindaco e pur dimostrando con i fatti la sua inadeguatezza trova ancora gente incapace di distinguere tra sceneggiate e cose serie allora credo che Accorinti rappresenti questa gente perfettamente”.

“La questione è, capire se questi che si sentono rappresentati da tali pagliacciate sono la maggioranza o solo un piccolo gruppo misto di supporter e cittadini distratti”.

Tinaglia per concludere, evidenzia: “certo, che in questo é bravissimo e come sempre invece di risolvere gli enormi problemi della città e dare il benvenuto al nuovo Arcivescovo si parla del nulla mentre la comunita’ sprofonda”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO