Pietro Crisafulli, presidente dell’Associazione Sicilia Risvegli onlus, in una nota specifica: “questa sera alle ore 21, sul canale 812 (tutta la Sicilia) – oppure via streaming in tutto il mondo su www.telepegaso.it, andrà in onda una puntata dedicata al FILM – LA VOCE NEGLI OCCHI”.

“Ospiti in studio, saranno: Carmelo De Luca – Agata Reale – Maria Maugeri – Pietro Crisafulli – Karim Anselmi – Giovanni Gagliano. Il film, racconta la storia di vita, vissuta realmente da Salvatore (il fratello di Pietro), rimasto imprigionato in uno stato di salute denominato locked-in (all’interno del proprio corpo), dopo essere rimasto vittima di un brutto incidente stradale. Purtroppo, lo sfortunato protagonista di questi fatti, morì il 22 febbraio del 2013 a 47 anni per un arresto cardiaco”.

La sua vicenda, aveva varcato i confini locali facendo il giro del mondo, causando stupore in seno alla comunità scientifica internazionale. L’uomo nel 2003, era uscito da uno stato di coma, conseguenza di un sinistro avvenuto mentre una mattina, accompagnava il figlio a Scuola.

Nel 2005, a due anni di distanza dal suo risveglio, il paziente riuscì a far capire ai medici di essere vivo e comprendere tutto ciò che gli accadeva intorno, dunque non in “stato vegetativo”. Le lacrime che mamma Angela (da poco scomparsa), aveva notato, non erano un riflesso incondizionato, ma un mezzo per comunicare a chi gli era vicino che non era morto. In breve tempo, divenne il rappresentante, nonchè il simbolo, degli anti Welby italiani.

Suo fratello Pietro, ha fondato insieme a lui nel 2009 la onlus Sicilia Risvegli, con l’intento di sostenere i pazienti affetti da stati comatosi, post-comatosi e gravi malattie neurodegenerative.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO