Nel giorno dell’ufficializzazione del pit stop, di Luca Eller Vainicher in seno alla Giunta Accorinti, a Messina, un consigliere (Libero Gioveni) di Palazzo Zanca, lo saluta dicendogli: “… così è la vita… o meglio, così è la politica! Accorinti ne ha combinato un’altra, stavolta davvero grossa! Dovrebbe dire GRAZIE proprio a lui, all’assessore Luca Eller, che è riuscito a togliergli parecchie castagne dal fuoco allineandogli finalmente i Bilanci! (forse perchè non messinese)… e invece lui che fa? Se lo fa SCAPPARE!”.

Gioveni, termina, così: “provo grande dispiacere per questa sua partenza! Ho tentato stamattina di farlo tornare sui suoi passi… è stato apprezzato da tutto il Consiglio Comunale! Credetemi, proprio per il suo operato stavo quasi quasi ricredendomi anche nella valutazione della mozione di sfiducia! Ma questo ennesimo scivolone del sindaco, per me ha rappresentato il colpo di grazia! Oggi, una foto ricordo con lui era inevitabile! Buona fortuna Luca… se in un’altra vita farò il sindaco, tu farai parte certamente della mia squadra!”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO