Roccalumera (ME): per lo smistausato di Teresa Brancato, un lavoro passo dopo passo

IN VISTA DELLA RIAPERTURA

0
980

Teresa Brancato è una di quelle persone, combattive, volitive, che non si scoraggiano di fronte a nulla, sempre attiva nel sociale in provincia di Messina (nella zona ionica), con diverse attività per se e per gli altri, nessuno potrebbe dire il contrario, circa la sua storica attività, scrive: “riaprire lo smistausato è fondamentale per la gente che arranca. Me ne rendo conto, di fronte a una mole di richieste di pannoloni traverse e medicinali difficilissima da espletare”.

Per terminare, sottolinea: “parlate tanto di volontariato ma poi alla resa dei conti i volontari sono pochi… e la gente che come me ci mette la faccia… inesistenti quasi. Finire di sistemare l’immobile che mi appartiene, sembra facile… ma si procede passo passo… giorno dopo giorno. Trovare sette otto tavolini da riverniciare si rivela difficile, eppure l’entusiasmo c’è… la voglia di lavorare pure”. Ospitare una volta a settimana persone a pranzo da Bocca di rosa sarebbe semplice… dannatamente semplice, se ci fosse un minimo di collaborazione… ma il mio tempo sembra sempre più limitato”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO