Sorpreso dalla Polizia, mentre era intento a compiere atti di autoerotismo

UN SETTANTENNE DENUNCIATO PER ATTI OSCENI

0
286
polizia-di-stato

La Polizia di Stato, lo ha sorpreso in strada, mentre era intento ad attuare atti autoerotici.

Gli uomini delle Forze di Giustizia, sottolineano: “lo faceva ormai quasi quotidianamente. Parcheggiava, scendeva dall’auto e fermandosi sotto la finestra di un appartamento individuato e preso di mira, si abbassava i pantaloni per masturbarsi”.

“Intervenuti, il 28 febbraio, i poliziotti lo hanno trovato così, sotto la finestra dell’abitazione segnalata”.

Per, concludere: “all’uomo, un settantenne, è stato contestato l’illecito amministrativo previsto per la violazione dell’articolo 527 del Codice Penale, atti osceni”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO