A Messina: “-Storie di Baristi-, a cura della -Fiepet Confesercenti-“

CAPITOLO 2: "FRANCO E SUA MOGLIE LILIANA, DEL BAR RIZZO"

0
355

Nel secondo appuntamento di “Storie di Baristi”, una iniziativa realizzata dalla “Fiepet – Confesercenti” di Messina, andiamo a scoprire il Bar Rizzo di San Licandro.

Ad accogliere tutti, ci sono: “Franco e sua moglie Liliana”… tutti i giorni… tranne la domenica che per gran parte è la giornata dedicata al riposo dalle quotidiane fatiche cui da anni assolvono con passione. Lo storico Ritrovo, si nota all’angolo tra la via Regina Elena e la via Sciascia.

Il caffè, che i loro clienti possono assaporare in questo accogliente luogo, si sposa ai sorrisi disinteressati e ad una parola che spesso per molti può risultare di conforto. Per il titolare, da sempre, vengono prima di lui i dipendenti (per i quali non possono mancare i diritti acquisiti… anche a discapito dei propri). Con l’avvicinarsi delle belle giornate, è possibile attraversando la strada, arrivare al vicino “Giardino degli odori”, dove adulti e bambini trascorrono le ore spensierati e felici. Un punto di aggregazione, curato con amore… dove tra le voci dei ragazzini festanti, sembra ancora di sentire quella di Salvatore uno dei figli dei due coniugi… purtroppo prematuramente scomparso negli anni scorsi. #Fiepet #Confesercenti #StorieDiBaristi #BarRizzo.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO