Sala Visconti (ME): sabato 1 aprile, Cateno De Luca presenta il suo programma amministrativo per Messina

BASATO SU UN GOVERNO RESPONSABILE

0
313

In vista dell’appuntamento di domattina a Messina, per presentare una sua proposta amministrativa per la comunità capoluogo di provincia, il primo cittadino di Santa Teresa di Riva, Cateno De Luca in un comunicato, sottolinea: “scuole, infrastrutture e periferie sono alcuni dei temi che verranno affrontati nel corso dell’incontro promosso da Sicilia Vera in programma per sabato 1 aprile alle 9.30 presso la Sala Visconti di via San Filippo Bianchi, 30 a Messina. Un incontro voluto da Cateno De Luca, per consegnare alla città di Messina un nuovo modello di Governo Responsabile”.

De Luca, spiega: “in questi anni Sicilia Vera, ha dimostrato sul campo, di avere la capacità di amministrare gli enti locali. Gli esempi di Fiumedinisi e Santa Teresa di Riva, sono indicativi di una azione di governo costruttiva, volta ad amministrare la cosa pubblica con grande senso di responsabilità e con l’obiettivo primario di fare il bene della comunità”.

“Sicilia Vera oggi, vuole proporre questo modello alla città di Messina, dimostrando con i fatti i risultati raggiunti nei due comuni jonici. Messina oggi, ha bisogno di un’alternativa in grado di garantire quel ruolo di centralità che la politica comprensoriale chiede a gran voce”.

Noi ci siamo, è un modo per dire ai messinesi: “Eccoci ascoltate cosa abbiamo da dirvi e valutate voi sulla base dei risultati se vale la pena credere in questo progetto”.

Il documento politico, conclude in tali termini: “l’appuntamento alla Sala Visconti, nasce proprio per iniziare ad accendere i riflettori su quelle che sono alcune delle problematiche, che attanagliano la città dello Stretto, attraverso alcuni interventi programmati”.

Con una nota, più di colore, l’attuale sindaco santateresino, sul proprio profilo facebook afferma: “FREE MESSINA..! Il mio amico Salvatore Sorbello, ha fatto realizzare 10 magliette FREE MESSINA alias -liberamu missina-..! Domani, saranno regalate ai dieci più fortunati che parteciperanno alla nostra manifestazione di Sicilia Vera”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO