A Messina: ora, tocca a Cateno De Luca?

A GIUDICARE DALLA PARTECIPAZIONE ODIERNA E DAGLI ARGOMENTI TRATTATI, POTREBBE ANCHE ESSERE COSÌ

0
445

In una Sala Visconti, con un pubblico che con la sua presenza ha arricchito maggiormente il contesto, si e’ svolto l’incontro denominato: “E ora, tocca a noi”.

L’iniziativa, e’ ststa promossa da “Sicilia Vera”, per presentare le proprie idee, su come eventualmente poter governare Messina il prossimo anno, come avviene gia’ da tempo a Fiumedinisi e Santa Teresa di Riva, grazie alla competenza dimostrata da Cateno De Luca.

De Luca, scrive: “La citta’ di Messina, ha risposto. Grande partecipazione, alla manifestazione di -Sicilia Vera- per il Governo della città di Messina”.

“Gli interventi programmati, sono sembrati nel merito delle questioni. La presenza dell’assessore regionale al territorio ed ambiente Maurizio Croce, del presidente di Confcommercio Carmelo Picciotto e dell’ing. Vincenzo Franza, hanno reso l’iniziativa ancora più concreta ed attuabile”.

“Nelle prossime settimane, si terranno altri incontri tematici articolati su tutto il territorio cittadino. Noi, siamo il nuovo, garantito”.

E per concludere: ” noi scuoteremo, i palazzi della politica per far crollare la mala pianta del parassitismo irresponsabile. Insieme, andremo avanti anche scrivendo il programma”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO