“Il circo delle Meraviglie” di Fabio La Rosa

TEATRO DEL MELA 8 APRILE 2017

0
403

Dopo l’esplosiva comicità di “Bello di papà” – commedia di Vincenzo Salemme brillantemente interpretata da Biagio Izzo e dalla sua straordinaria compagnia – che ha completamente travolto il pubblico del Teatro del Mela con il ritmo incalzante, il divertimento e qualche spunto di riflessione, il prossimo appuntamento è con “Il Circo delle Meraviglie”, spettacolo diretto da Fabio La Rosa.

Attore e direttore artistico della compagnia “Grammelot” e fautore della rassegna dialettale del Teatro del Mela – giunta al terzo anno consecutivo e accolta sempre con molto entusiasmo – Fabio La Rosa si cimenta questa volta con un testo più impegnato, da lui stesso definito “un vero e proprio viaggio nella follia”.

“Il Circo delle Meraviglie” andrà in scena sabato 8 Aprile alle ore 21 con la straordinaria partecipazione dell’attrice Emanuela Tittocchia, che ricordiamo in “Un posto al sole”, “Centovetrine” e “Non smettere di sognare”.

Il regista La Rosa – protagonista anche della scena nel ruolo dello psichiatra Santino Arena – immagina la vita di dodici personaggi che mettono a nudo la propria anima, ciascuno con qualcosa da raccontare, nascondere o dimenticare, affrontando temi importanti quali l’omofobia, la violenza sulle donne, la disabilità.

A far da filo conduttore a tutte queste storie sarà la personificazione della Follia – la Tittocchia – che animerà le emozioni, i desideri, gli incubi di questi “folli” personaggi.

Un quesito irrompe a fine spettacolo: “…E se la pazzia fosse fuori da quella clinica? Se i pazzi fossimo noi, incapaci ormai di ascoltare il cuore e assuefatti ad un’aridità di sentimenti?”

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO