Caltagirone (CT): uccisa la notte scorsa, dal suo compagno

ACCOLTELLATA NEL SONNO

0
479
caltagirone uccisa dal suo compagno

Un compagno, che si è rivelato essere il suo peggior nemico, dato ciò di cui si è reso protagonista, la notte scorsa. Durante il sonno infatti, un uomo si è accanito contro la sua compagna uccidendola, sferrandole colpi di coltello.

Dopo essersi reso conto di quanto commesso, è uscito dall’abitazione teatro dell’efferato omicidio, recandosi dai carabinieri per costituirsi. Un ennesimo caso di femminicidio, quello verificatosi a Caltagirone (CT), per mano di Salvatore Pirronello (53 anni), che ha deciso di far terminare la sua relazione con la convivente Patrizia Formica (47 anni) nel sangue.

Innanzi alle Forze dell’Ordine, ha confessato il delitto, del quale però non si conosce il movente, se non quanto dichiarato sommariamente dallo stesso autore, ovvero: aver agito in preda ad un raptus omicida. Teatro dell’episodio, è stata la loro casa situata in via Filippo Palatini, un popoloso rione della città calatina, ove la coppia viveva da sola.

L’arma con la quale sono state inferte quattro coltellate è già stata recuperata dagli inquirenti, che comunque stanno indagando sulla vicenda.

Patrizia Formica proprio ieri sera, in un post sul suo profilo facebook, allegando una foto, commentava così: “noi insieme appassionatamente”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO