La morte di Gianni Boncompagni

UNO DEI GRANDI INNOVATORI DELLA TV

0
351

Di Ambra Angiolini si può sicuramente dire, che per il compianto Gianni Boncompagni (morto ieri a 84 anni), sia stata la sua pupilla, mentre lui per lei, quasi come un padre. Si è trattato, di un sodalizio artistico, nato grazie a “Non è la Rai”, che andava in onda sulle reti “Mediaset” nei primi anni ’90.

Ambra per ricordarlo, su instagram, ha scritto: “se n’è andato il giorno di Pasqua… è stato un genio anche nel salutarci. Grazie da una ragazzina normale, che tu hai fatto in modo che crescesse, con il coraggio di essere diversa da tutto, nel bene e nel male. Sei ovunque”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO