Reggio Calabria: 15 soggetti in stato di fermo

NELL'AMBITO DELL'OPERAZIONE ERACLE

0
1052

Nelle prime ore di oggi, si è dato avvio ad una importante attività resa operativa dalle forze dell’ordine, contro la n’drangheta. In questo contesto, sono state fermate 15 persone a Reggio Calabria nell’Operazione Eracle.

Si è trattato, di una vasta operazione contro le consorterie ‘ndranghetiste che ha visto l’impegno profuso sul campo, degli uomini del locale Comando Provinciale dei Carabinieri e della Squadra Mobile della locale Questura.

Dall’alba, sono stati eseguiti i fermi di indiziati di delitto emessi dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria nei riguardi degli indagati.

A loro carico, si ipotizzano i reati di: “associazione di tipo mafioso, porto e detenzione di armi da guerra e comuni da sparo, tentata estorsione, associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, intestazione fittizia di beni, maltrattamento di animali con l’aggravante del metodo mafioso”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO