Torna la Festa, in onore di San Francesco di Paola

PER VIVERE LA GIOIA DEL VANGELO, IL 29 E 30 APRILE A MESSINA

0
521

Il 29 e 30 aprile prossimi, torna il tradizionale appuntamento con l’ultracentenaria processione in onore di San Francesco di Paola, Patrono di Calabria e Sicilia.

Luogo dell’evento, il rione ove insiste la comunità parrocchiale di Santa Maria dell’Arco, in via Istria ad angolo con il viale della Libertà. A distanza di anni, si rinnova così una antica tradizione popolare, che testimonia la devozione sempre presente verso San Francesco di Paola.

La processione si svolge in genere, due domeniche dopo la Pasqua, la statua del Santo è avvolta da un manufatto aureo che riproduce una spatola stilizzata ed in argento. Infatti quest’opera (un ex voto), fu realizzata nel 1968 (a metà del secolo scorso), allorquando i pescatori del luogo che trovavano sostentamento attraverso la pesca del famoso pesce, si imbatterono in un periodo di penuria. Rivolsero quindi le loro preghiere, Francesco che le recepì le accolse mandando pesce per un lungo periodo facendo superare la penuria.

Nessuno, allora, ebbe paura di definire miracolosi gli avvenimenti successi. L’iniziativa presentata questa mattina, in una conferenza stampa (alla presenza della presidente del Consiglio comunale Emilia Barrile), nella Sala Ovale di Palazzo Zanca, è organizzato dall’Associazione Culturale dei Portatori di San Francesco di Paola di Messina, che intende recuperare, divulgandone i contenuti, una festa che rappresentava, in una realtà sociale al quanto marginalizzata dal resto della città, un momento di condivisione di primaria importanza, un fenomeno di aggregazione sociale.

Infine, in sinergia con l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla ONLUS – Sezione provinciale di Messina, verrà organizzata una raccolta fondi a favore del progetto -Open Sea-. Si vuole così consolidare una collaborazione sempre più fattiva fra le due organizzazioni con il chiaro intento di divulgare ed attualizzare quanto più possibile il messaggio di -Charitas- tanto caro a San Francesco di Paola.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO