Patti (ME): arrestato uno stalker 24enne

PER AVER DATO SPINTE E CALCI ALLA COMPAGNA

0
340

Le forze dell’ordine intervenute in questa circostanza, hanno ricostruito in poco tempo delineando i contorni dell’ennesimo rapporto tempestato di violenza (della quale è stata succube una donna) la vita tormentata della vittima di questa triste storia.

Tutto è stato reso evidente, grazie ad una lite accaduta la scorsa notte, nella frazione Marina di Patti. L’episodio, non ha mancato di attirare l’attenzione dei militari dell’aliquota della locale radiomobile afferenti ai carabinieri. Gli appartenenti alla Benemerita, stavano compiendo i normali controlli del territorio, quando hanno assistito alle spinte ed agli strattoni tra i due, ovvero un ragazzo di 24 anni ed una donna di 43. L’autore dell’aggressione è stato subito fermato, mentre invece la malcapitata è stata consolata dagli uomini in divisa.

Grazie alla denuncia della 43enne, quello che fino a poco tempo prima era il suo compagno è finito in manette con l’accusa di atti persecutori. In attesa della celebrazione dell’Udienza con rito direttissimo, lo stalker è stato tradotto presso le camere di sicurezza della caserma pattese.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO