Messina: condannati, i due uomini coinvolti nella vicenda di Ilaria Boemi

4 ANNI E 4 MESI A PIETRO TRISCARI E 10 ANNI E 4 MESI PER GIUSEPPE RESTUCCIA

0
489

Un altro capitolo giudiziario, che si conclude (almeno in primo grado) con la condanna di Giuseppe Restuccia (10 anni e 4 mesi) e Pietro Triscari (4 anni e 4 mesi), i due uomini coinvolti nella vicenda della morte di Ilaria Boemi la ragazzina che in una notte d’agosto del 2015 morì sul lungomare del Ringo a Messina.

Il presidente della II^ sezione penale del Tribunale di Messina, dottor Mario Samperi, ha letto il dispositivo della sentenza quando erano trascorse da molto tempo le 22, in un’aula pressochè deserta.

Ai due imputati, odierni condannati, sono state riconosciute anche alcune assoluzioni parziali per alcuni capi d’imputazione. I giudici estensori, hanno anche disposto la liquidazione del danno da risarcirsi in separata sede nel corso di un apposito giudizio civile, in favore dell’unica parte civile costituita rimasta nel processo.

 

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO