ARB-Messina: “La gestione dei conflitti nella mediazione interculturale”

0
380

L’Associazione ARB, presieduta da Davide Liotta, attraverso una nota promuove uno dei suoi prossimi appuntamenti, in essa si specifica: “Workshop -La gestione dei conflitti nella mediazione interculturale-dottoressa Dinah Caminiti (giornalista, pedagogista, mediatrice interculturale, esperta in integrazione sociale di minori stranieri) sabato 13 e domenica 14 maggio dalle ore 10 alle 17 (pausa dalle 13 alle 14) costo procapite € 70,00 partecipanti minimo 5 massimo 12 si rilascia attestato di partecipazione è indispensabile la prenotazione e la preiscrizione entro il 10 maggio per info mail info.arb.service@gmail.com 335.7841234”.

“I conflitti, sono parte inevitabile della vita sociale, sono situazioni nelle quali due o più persone entrano in opposizione o in disaccordo perché le loro posizioni sono incompatibili o vengono percepite come tali. Le emozioni e i sentimenti hanno un ruolo molto importante e la relazione tra le parti in conflitto può uscirne consolidata o deteriorata, a seconda di come si sviluppi il processo di risoluzione”.

“In generale, la visione del conflitto, nel tempo, è stata e continua a essere negativa. Ciò nonostante, il conflitto in sé è neutrale e ciò che lo rende un fatto negativo o positivo dipende solo dai meccanismi o dalle forme che si utilizzano per affrontarlo e risolverlo. Il tema in questione sarà trattato a livello socio-educativo fornendo stili di comportamento personale positivo per la gestione del conflitto in ambito interculturale”.

“Il workshop ha come obiettivo far conoscere tecniche basilari di comunicazione e abilità sociali che agevolano il processo della mediazione. E’ rivolto a educatori, assistenti sociali, psicologi, pedagogisti, sociologi, studenti universitari e a tutte le persone interessate ad approfondire la tematica”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO